lunedì 16 dicembre 2013

Dermatite-allergia-celiachia e cè pure di mezzo il Natale

è un periodo un po' particolare...da ottobre siamo alle prese con una dermatite per Matilda...All'ospedale ci hanno detto "dermatite petiforme di dhuring " , potrebbe essere associata alla celiachia....potrebbe essere invece un intolleranza o un allergia....sta di fatto che , a me , i dottiri che l'hanno visitata fino ad oggi, mi sono sembrati un po' incompetenti....e facendo delle ricerche e parlando con il Pediatra...( anche lei molto scettica sulla diagnosi e sulla cura data )...abbiamo deciso di iniziare le analisi del caso....Quindi venerdì mattina andremo all'ospedale di Messina per fare la visita e le analisi del caso....faranno i test allergici e tutte le analisi per confermare o meno un intolleranza, un allergia o la celiachia....Intanto io mi sento addosso tutta l'ansia di questo mondo....Lei è la mia solita Mati....mangia, gioca, ride,dorme, rompe ^_^ ....ma vederla con tutti quei puntini in corpo che le danno fastidio perchè le prudono....e non sapere ancora una diagnosi precisa...mi rende nervosa....
Venerdì è solo l'inizio....poi se ci sarà un esito positivo, dovremo fare gli esami anche il resto della famiglia...il che comprende il prelievo anche per il piccolo Renato...e gli esiti non li danno subito...quindi l'ansia è dovuta all'attesa...e l'attesa è snervante...so quanto puo' essere snervante....ci sono passata per altre cose...ma non ha riguardato loro due che son piccini...ma per noi adulti...ed è ben diverso...





Domenica scorsa con l'aiuto dei twins abbiamo fatto l'albero di Natale...
le palline per un attimo hanno risentito , per tutti gli sbalzi presi...
ma adesso hanno capito che non si tocca...
Anche se ogni tanto una pallina viene trovata in giro per casa sbalzata di quà e di là per gioco....


il nostro alberello



7 commenti:

  1. Consiglio sempre un secondo parere medico e faccio i miei auguri di una pronta guarigione.

    RispondiElimina
  2. Mi dispiace cara Sabrina, speriamo che le cose si chiariscano e che possiate fare un sereno Natale, io ve lo auguro di tutto cuore.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Rinnovo il mio augurio di serene feste.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  4. Potrebbe essere dermatite atopica, ne ha sofferto pure la mia nipotina...

    Cerca di stare tranquilla, vedrai che tutto si risolverà per il meglio.

    Bacioni

    RispondiElimina
  5. Tesoro io spero non sia la celiachia. Domani prelievo?
    Bello il vostro alberello se poi è stato fatto dai Twins è ancora più speciale ;)
    Un bacio.
    Vi voglio bene!
    Miky

    RispondiElimina
  6. carissima, io sono una spero futura nonna che ti seguo da tanto ,ma non ho mai commentato, ma adesso visto c
    anche le risposte terrorizzate che leggo vorrei dirti che la celiachia non è mostruosa eterribile come qualcuno disinformato pensa. io ho una bellissima figlia celiaca, diagnosticata all'eta di otto anni, adesso ha 30 anni. ha avuto una vita felice ,un sacco di amici, intelligentissima sempre bravissima a scuola, ha girato il mondo (basta sapersi organizzare, e po ci sono tanti alòimenti naturalmente senza glutine), è diventata medico in tempi record, si è sposata e continua a voiaggiare con felicità. la celiachia è una condizione di vita non una malattia, se non mangi glutine non hai nè problemi, nè bisogno sdi medicine e poi ti assicuro che oggi mangiare senza glutine è comunque gustoso. Auguri

    RispondiElimina
  7. Ciao
    un grande in bocca al lupo per la piccola Matilde.

    RispondiElimina