mercoledì 30 giugno 2010

" UN ANGELO"

gironzolando sul web, ho trovato questa poesia di un autore ignoto, mi sembrava carino condividerla con voi . E' bellissima .....



"Un angelo"





''Ero vicino al tuo letto la scorsa notte.

Ero venuto a dare un'occhiata.

Ho visto che stavi piangendo

e non riuscivi a prendere sonno.

Ho uggiolato piano piano quando hai

asciugato una lacrima dal tuo viso,

" Sono io, non ti ho lasciata, e' tutto a

posto, sto bene, sono qui ".

Ero vicino a te a colazione, e ti ho

guardata versare il caffè,

stavi pensando a quante volte le tue

mani mi avevano accarezzato.

Ero con te nei negozi oggi, le tue braccia

erano doloranti ,"

ed io avrei voluto portare i tuoi pacchi,

ma non ho potuto

Ero con te oggi quando sei andata

alla mia tomba,

te ne prendi cura con molto amore.

Voglio rassicurarti, io non sono là .
Ho camminato con te per la casa mentre

cercavi le tue chiavi,

ti ho toccata con la zampa, ho sorriso e

ti ho detto ."Sono io".

Sembravi molto stanca e triste seduta

su quella sedia,

ed io ho cercato con tutte le mie forze

di farti sentire che ero lì, vicino a te.

Per me e' possibile starti cosi vicino,

sempre.

e dirti :"Non me ne sono mai andato ".

Eri seduta tranquilla, poi hai sorriso,

penso che tu sapessi....

che, nella quiete della sera, io ero

molto vicino a te.

Il giorno e' finito...,

sorrido e ti guardo sbadigliare,e ti dico :

"Buonanotte, che il Signore ti benedica,

ci vediamo domattina".

E quando arriverà il momento

in cui tu attraverserai il breve spazio che ci divide,

io ti correrò incontro per darti il benvenuto,

e resteremo fianco a fianco.

Ho molte cose da mostrarti,

e ci sono molte cose da vedere per te.

Sii paziente, arriva fino alla fine del tuo viaggio...

e poi vieni a casa,

vieni da me.''






9 commenti:

  1. un abbraccio fortissimo mia cara..

    ..njara

    RispondiElimina
  2. grazie njara abbracci anche per te

    RispondiElimina
  3. Ciao! Ricambio la visita, e qui trovo uno spazio davvero bellissimo!
    Prelevo il tuo banner, e lo inserisco nel mio 'scambio banner!', perché ne vale proprio la pena!!!
    A presto!

    RispondiElimina
  4. Sei una meravigliosa mamma padroncina,dolcissima,premurosa e attenta.E' correttissimo il tuo modo di pensare,occuparsi più di un cane richiede tantissimi sacrifici e sopratutto rispettare le loro esigenze.Avendo lo spazio necessario ho potuto occuparmi di più animali e sono certa di aver esaudito queste loro esigenze.Meravigliosamente tenera e commovente la tua espressione:"è mia figlia,non il mio cane".Sei una ragazza splendida Sabry,ti abbraccio con tanto tanto affetto,ti prego di rivolgere una coccola per la tua bimba da parte mia.*.* Buona giornata dolcissima Sabry <3<3

    RispondiElimina
  5. Ciao carissima grazie del tuo commento sempre graditissimo !!!Mi hai fatto commuovere ...la poesia è così vera che non può che essere così .Anch'io ho di la ad aspettarmi la mia Brigitta è stata con noi quasi 18 anni !!!!Un bacio e buona giornata !Sandra :)

    RispondiElimina
  6. * MADIS Grazie per la visita è un vero piacere che tu sia passata di quì , anche io prenderò il tuo banner :D

    RispondiElimina
  7. *SANDRA ciao e bentornata dal tuo viaggio , si lo so questa poesia ha commosso tantissimo anche me è così vera....un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao Sabrina,

    ho letto questa poesia più volte ascoltando la gradevole musica di sottofondo, quanta emozione ho provato.
    Grazie per esserti fatta conoscere così ho avuto modo di trovare un altro spazio di grande sensibilità. Si stà bene nel tuo blog c'è tanta sernità.

    Gabriella

    RispondiElimina
  9. Ciao Gabriella,
    grazie a te per essere passata a trovarmi .

    RispondiElimina